Partecipa attivamente alla nostra analisi.

WSX: Una piattaforma digitale per facilitare l’incontro tra domanda e offerta dei servizi dedicati al recupero/smaltimento dei rifiuti. La nuova grande sfida di Computer Solutions è quella di creare un punto di scambio virtuale per tutti i soggetti coinvolti nella gestione dei rifiuti, un mercato senza barriere fisiche, arbitraggi e asimmetrie informative che possa consentire una gestione ed un uso più efficienti del corretto avviamento a recupero dei rifiuti e delle materie prime-seconde che derivino dalla lavorazione dei materiali di risulta. Il WSX o Waste Services Exchange, definirà un nuovo modello di economia circolare perché garantirà l’aumento della vita media dei materiali e di conseguenza, una minor necessità di estrazione di nuove risorse.

Ma partiamo da più vicino: come fare a verificare l’assunto di base del progetto? Esiste un un vuoto di mercato nelle prassi di gestione dello smaltimento / recupero dei rifiuti? Una piattaforma digitale in grado di moltiplicare le possibilità di incontro tra domanda e offerta di rifiuti speciali, risponde davvero alle esigenze dei grossi produttori di rifiuti o dei grandi impianti?

È qui che s’inserisce il WSX BM, progetto presentato con successo da Computer Solutions S.p.A. al Climate-KIC Pathfinder Programme; obiettivo? verificare, attraverso un sondaggio rivolto ai maggiori player dei mercati nazionale ed europeo, la praticabilità dell’idea di costruire una nuova piattaforma che faciliti l’incontro tra domanda e offerta di servizi dedicati al recupero e/o smaltimento di rifiuti incentivando l’economia circolare attraverso l’identificazione e la promozione delle filiere maggiormente utilizzate per il recupero.

Per questo motivo vorremmo chiedere a tutti i soggetti che operano all’interno del mercato oggetto di studio, di partecipare alla nostra analisi compilando il questionario di competenza utilizzando uno dei seguenti link:

Questionario dedicato agli OPERATORI del settore dei rifiuti: link OPERATORI
Questionario dedicato ai PRODUTTORI del settore dei rifiuti: link PRODUTTORI

Ricordiamo inoltre che mercoledì 06 Novembre 2019, ad ECOMONDO, nel corso del convegno “Nuove frontiere per il riciclo ed il recupero, in una prospettiva di economia circolare”, si svolgerà una presentazione dettagliata del progetto.

Ufficio Marketing CS

Articoli recenti

Seguici sui social

Seguici su Facebook
Seguici su Instagram
Seguici su Linkedin
Seguici su YouTube

Continua a leggere…

  • Decreto 27 Settembre 2022, n. 152
    31 Ottobre 2022 |

    Chiariti i criteri in merito alla “cessazione della qualifica di rifiuto dei rifiuti inerti da costruzione e demolizione e di altri rifiuti inerti di origine minerale” È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il tanto atteso [...]

    LEGGI
  • 3 Ottobre 2022 |

    APPROVATO IL DECRETO LEGISLATIVO RECANTE “DISPOSIZIONI INTEGRATIVE E CORRETTIVE AL DECRETO LEGISLATIVO 3 SETTEMBRE 2020, N. 116 A soli 2 anni dalla pubblicazione del Decreto correttivo n. 116, del 3 settembre 2020, il Consiglio dei Ministri, [...]

    LEGGI
  • rifiuti inerti
    25 Luglio 2022 |

    Firmato, ma in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, il Decreto Ministeriale del MITE che stabilisce i criteri specifici nel rispetto dei quali i rifiuti inerti dalle attività di costruzione e demolizione e i rifiuti inerti di origine minerale sottoposti a [...]

    LEGGI