I “nuovi strumenti” della trasformazione digitale nella gestione informatizzata dei rifiuti.
Partecipa ai nostri webinar e scopri come utilizzarli.

Le misure urgenti per fronteggiare l’emergenza Covid-19 e l’introduzione dei nuovi strumenti per rispondere al fenomeno della “Trasformazione Digitale” hanno inevitabilmente rivoluzionato il nostro “modo” di lavorare.
Come si inserisce questo cambiamento nel settore della gestione dei rifiuti?
Quali sono i problemi più urgenti, in termini di riorganizzazione dei processi e di gestione delle risorse, cui far fronte dopo il periodo di grande disorientamento che abbiamo attraversato?
Le “nostre persone” hanno utilizzato tutta la loro esperienza per trovare soluzioni efficaci ai problemi più impellenti ma vorremmo adesso confrontarci con chi è chiamato ad assumersi quotidianamente la responsabilità della gestione dei rifiuti per capire, attraverso la loro esperienza diretta, se ci sono ulteriori aspetti legati all’operatività che hanno subito intoppi o battute d’arresto per via delle limitazioni dovute alle misure anti-COVID o dell’introduzione dei nuovi strumenti e del nuovo “modo” di utilizzarli.
A questo scopo abbiamo organizzato una serie di brevi webinar, privilegiando la formula della “tavola rotonda virtuale”, attraverso i quali riflettere sui problemi più urgenti e sulle possibili soluzioni da adottare.
Il nostro viaggio virtuale partirà dal confronto con la realtà siciliana, entrata a far parte a pieno titolo della nostra grande famiglia in seguito all’inserimento in organico di un punto di riferimento Computer Solutions a Catania.
Primi due appuntamenti dunque, dedicati a chi opera nel territorio siciliano.Il primo, dal titolo: “Gestione RSU: Cos’è cambiato dopo il COVID 19?” coinvolgerà il mondo della Gestione dei Rifiuti Solidi Urbani e si svolgerà martedì 09 giugno 2020 alle ore 11.00.
Il secondo, dedicato al mondo della gestione dei Rifiuti Speciali e incentrato sul tema: “Le migliori soluzioni informatiche nella gestione dei rifiuti. Parliamone insieme”, si terrà invece, giovedì 11 giugno 2020 alle ore 11.00.

Per partecipare ai nostri incontri

iscriviti gratuitamente attraverso i rispettivi link:

WEBINAR: “Gestione RSU: Cos’è cambiato dopo il COVID 19?”
WEBINAR“Le migliori soluzioni informatiche nella gestione dei rifiuti. Parliamone insieme”

Continua a leggere…

  • 24 Aprile 2024 |

    Quali sono le ragioni ostative all'iscrizione di una società in white list? Leggiamo la sentenza del Consiglio di Stato. La recente sentenza ha per oggetto le ragioni ostative all’iscrizione di una società in white list [...]

  • 17 Aprile 2024 |

    Applicazione della disciplina di cui all’articolo 30-bis del decreto-legge 8 aprile 2020, n. 23 nell’ambito della gestione dei rifiuti sanitari sterilizzati. Il MASE con l’interpello chiarisce che i rifiuti sanitari infettivi, se assoggettati ad un [...]

  • 3 Aprile 2024 |

    Chiarimenti in merito alle attività di messa in riserva R13 a seguito di lavorazione in R12. Allegato C, parte IV, D. Lgs. 152/06 La Provincia di Viterbo ha richiesto un’interpretazione della vigente normativa in materia  [...]

  • 24 Aprile 2024 |

    Quali sono le ragioni ostative all'iscrizione di una società in white list? Leggiamo la sentenza del Consiglio di Stato. La recente sentenza ha per oggetto le ragioni ostative all’iscrizione di una società in white list [...]

  • 17 Aprile 2024 |

    Applicazione della disciplina di cui all’articolo 30-bis del decreto-legge 8 aprile 2020, n. 23 nell’ambito della gestione dei rifiuti sanitari sterilizzati. Il MASE con l’interpello chiarisce che i rifiuti sanitari infettivi, se assoggettati ad un [...]

  • 3 Aprile 2024 |

    Chiarimenti in merito alle attività di messa in riserva R13 a seguito di lavorazione in R12. Allegato C, parte IV, D. Lgs. 152/06 La Provincia di Viterbo ha richiesto un’interpretazione della vigente normativa in materia  [...]

  • 25 Marzo 2024 |

    La sentenza in commento – C. Cass. n. 685/2024 – è stata pronunciata a seguito del ricorso proposto da un soggetto condannato dal Tribunale per il reato di trasporto abusivo di rifiuti (art. 256, co. [...]