Come mai, quello di Computer Solutions, è il sistema di tariffazione puntuale più diffuso in Italia?

Perché in Computer Solutions siamo maestri nella realizzazione della Tariffazione puntuale?
Il nostro sistema è il più diffuso in Italia, basti pensare che è distribuito su 3.000.000 utenze ed adottato da più di 1000 comuni;
Ma come siamo arrivati a questo risultato?
Il valore aggiunto del sistema di tariffazione puntuale progettato da Computer Solutions sta nella sua capacità di abbracciare l’intero processo senza tralasciare nessuna delle fasi che lo determinano rispondendo in pieno ai requisiti del modello interoperabilità delle PA.
In particolare:

  1. Abbiamo lo strumento per simulare il calcolo della TARI che deve effettuare l’ente deliberante
  2. Gestiamo tempi, metodi e risorse per l’eseuzione dei servizi
  3. Costruiamo gli archivi
  4. Ci occupiamo della gestione del sistema di distribuzione degli strumenti di misura
  5. Organizziamo il processo di raccolta: giri, prese, piazzole economiche, etc.
  6. Effettuiamo la rilevazione di tempi e metodi dei sistemi di raccolta
  7. Effettuiamo la rilevazione delle misure di raccolta (da chi andiamo e per quante volte
  8. Consuntiviamo costi ed alimentiamo ERP e sistemi di contabilità analitica
  9. Informatizziamo i centri di raccolta e gli impianti di gestione
  10. Forniamo strumenti di progettazione e programmazionefinanziaria e logistica
  11. Ci occupiamo della gestione delle attività di back office

Nella realizzazione dei sistemi di tariffazione puntuale e non, la simulazione del calcolo della tariffa, la costruzione degli archivi, la gestione del sistema di distribuzione degli strumenti di misura e la rilevazione delle misure di raccolta ci permettono di erogare anche il servizio di BILLING (sia esso tributo o corrispettivo)
La rilevazione di tempi e metodi dei sistemi di raccolta e delle misure di raccolta ci permettono invece, di effettuare l’analisi dei costi e lo sviluppo dei ricavi
Attraverso il back office del billing generiamo inoltre la rendicontazione e la interfacciamo con la contabilità generale delle imprese. In questo modo la gestione di ritardi, solleciti o contenziosi diviene agile e veloce ed il nostro sistema di tariffazione imbattibile in termini di qualità, efficienza e completezza.

Angelo Cima, lì 23/03/2018

Articoli recenti

Seguici sui social

Seguici su Facebook
Seguici su Instagram
Seguici su Linkedin
Seguici su YouTube

Continua a leggere…

  • Decreto 27 Settembre 2022, n. 152
    31 Ottobre 2022 |

    Chiariti i criteri in merito alla “cessazione della qualifica di rifiuto dei rifiuti inerti da costruzione e demolizione e di altri rifiuti inerti di origine minerale” È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il tanto atteso [...]

    LEGGI
  • 3 Ottobre 2022 |

    APPROVATO IL DECRETO LEGISLATIVO RECANTE “DISPOSIZIONI INTEGRATIVE E CORRETTIVE AL DECRETO LEGISLATIVO 3 SETTEMBRE 2020, N. 116 A soli 2 anni dalla pubblicazione del Decreto correttivo n. 116, del 3 settembre 2020, il Consiglio dei Ministri, [...]

    LEGGI
  • rifiuti inerti
    25 Luglio 2022 |

    Firmato, ma in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, il Decreto Ministeriale del MITE che stabilisce i criteri specifici nel rispetto dei quali i rifiuti inerti dalle attività di costruzione e demolizione e i rifiuti inerti di origine minerale sottoposti a [...]

    LEGGI