News Normativa del 8/1/2018

MUD 2018

Alcune NOVITA' in arrivo

E’ stato pubblicato il DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI del 28 dicembre 2017: "Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l'anno 2018".

Non vi sono grandi variazioni rispetto al MUD presentato lo scorso anno ma qualche particolarità si trova.

Innanzi tutto la comunicazione semplificata, quella che riguarda i Produttori iniziali che, nella propria Unità Locale, producono non più di 7 rifiuti e, per ogni rifiuto, utilizzano non più di 3 trasportatori e 3 destinatari finali, non potrà più essere prodotta su carta e spedita tramite raccomandata ma dovrà essere spedita via PEC con la modulistica generata dal sistema di compilazione con l’applicazione disponibile sul sito http://mudsemplificato.ecocerved.it/.

La comunicazione MUD in formato documento cartaceo dovrà riportare la firma del dichiarante (autografa o digitale), e dovrà essere trasformata in un documento elettronico in formato PDF, necessario per l’invio a mezzo Posta Elettronica Certificata all’indirizzo comunicazioneMUD@pec.it.

Altra novità e la nuova scheda AUT (Autorizzazioni) che viene estesa a tutti i MUD effettuati da soggetti in possesso di autorizzazione, anche in procedura semplificata, allo svolgimento di attività di recupero o smaltimento rifiuti, mentre prima era limitata ad alcune categorie o tipologie di MUD (RAEE e Autoveicoli 209).
Verranno richieste le informazioni relative alle autorizzazioni in loro possesso quali: tipo di autorizzazione, ente che ha rilasciato l’autorizzazione e data di rilascio e scadenza, operazioni di recupero e smaltimento autorizzate, e capacità complessiva autorizzata.


Di minore interesse per la grande platea degli obbligati alla presentazione, che rimangono invariati rispetto agli scorsi anni, l’obbligo, da parte del CONAI, di presentare i dati sull'utilizzo annuale di borse di plastica di materiale leggero, acquisiti dai produttori e dai distributori di borse di plastica.


Le modalità ed i tempi previsti per la presentazione del MUD restano invariati rispetto allo scorso anno.


R. Ribaudo

Allegati:
ALTRE NEWS